Semifinali

65731641_1073028789560531_5777787154168020992_n
Difficile descrivere ciò che si prova giunti alle semifinali. Un piede pare già in finale, e l’altro invece a rischio eliminazione, con la prospettiva di non poter più calcare il campo del Pattinodromo per un lunghissimo anno.
Questo sentiranno i 48 leoni che questa sera si contenderanno l’accesso all’ultimo atto in 40′ di pallacanestro ad alta intensità, mentre all’esterno, nel campetto del parco, gli Junior faranno altrettanto.
Ore 20.00: Lido – San Marco/Murano
Dura fare previsioni. L’ultima volta che ci siamo espressi in merito ad una partita dell’Impero del Male, li avevamo dati per spacciati sotto i colpi di Cannaregio. Poi però, come talvolta accade in questi casi, i ragazzi di Torcellan hanno messo a tacere ogni pronostico sfoderando una prestazione maiuscola contro i campioni in carica, e nulla lascia intendere qualcosa di diverso anche stasera, quando troveranno di fronte i temibili lidensi. Grattacapi di tal natura a parte, per coach Claudione il piano gara è chiaro: pressione difensiva fin dal primo minuto e ripartenze in transizione, ciò che solo i Lidensi possono permettersi con continuità vista la profondità del roster e la coesione che lo caratterizza.
L’impressione è che, salvo errori di sottovalutazione, il Lido abbia il pallino del match in mano. Ma che ve lo diciamo a fare, che l’altro giorno San Marco/Murano ci ha bellamente smentiti…
Pronostico: Lido 60% S.M./Murano 40%.
Ore 21.30: Santa Croce/San Polo – Casteo
Più che mai interessante la seconda semifinale, che vede opporsi due formazioni totalmente differenti. Da un lato la brillante SX/SP autorevole vincitrice del suo girone, tutta intensità e difesa, capace di cambiare quasi su ogni blocco e dominare sotto i tabelloni; dall’altro il ritmo più blando di Casteo, accompagnato però dall’esperienza dei suoi veterani, che in una partita dentro/fuori come questa potrebbe risultare un fattore importante, visto che difficilmente il match si deciderà prima dei minuti finali.
I Grigi dovranno fare a meno dei fratelli Costa; in particolare l’assenza di coach Giaci dovrà essere sopperita dal duo Grassetti-Sartor, che ha seguito da vicino la squadra fin dalla prima partita, mentre Casteo dovrebbe essere al completo, pronta a tentare lo sgambetto e tornare dove storicamente le compete.
Pronostico: SX/SP 60% – Casteo 40%.
Bastano le motivazioni per venire al Pattinodromo?
The Leprechaun

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...