ESTATE 2014 – Parco 4 Fontane apertura notturna

SONY DSCComa saprà chi è stato con noi al Pattinodromo, l’Associazione Torneo dei Sestieri non si è limitata a ricordare l’amico Gigi Stefanutti intitolandogli la gara da tre punti.
Con il coinvolgimento del Comune (Assessorato allo Sport e Assessorato all’Ambiente
Verde Pubblico) e di Veritas, è stato avviato un semplice progetto dedicato alla sua memoria che ha comportato la sistemazione del campo e dei canestri, nonchè il prolungamento dell’apertura del parco fino alle ore 23,30 nelle serate di MARTEDI’ – GIOVEDI’ – DOMENICA.

FINO A FINE AGOSTO, chiunque voglia giocare a basket in notturna,  potrà farlo al campetto delle 4 Fontane nelle serate di MARTEDI-GIOVEDI-DOMENICA!!!

CIAO_GIGI

Una ventata di Eurolega ai Sestieri

Sabato 2 agosto con il 4th Torneo internazionale riservato alla categoria over 39, vinto dal Prule di Lubijana, si è conclusa definitivamente la decima edizione del Torneo dei Sestieri con una graditissima sorpresa per gli organizzatori. Sulle tribune del Pattinodromo era presente il giovane centro della nazionale slovena Gasper Vidmar, ora in forza al Fenerbache Ulker di Istanbul di coach Zelimir Obradovic. Proprio a causa del suo infortunio e dell’altro centro Oguz Savas, l’ambiziosa formazione di Istanbul non è riuscita ad entrare alle Final Four di Eurolega di Milano, rinviando l’obiettivo di portare la prima Coppa dei Campioni in Turchiia alla prossima stagione, sotto la guida del più vincente allenatore del basket Europeo moderno.

IMG_4756NV_08_08Ad insaputa degli organizzatori, Gasper è venuto al Lido di Venezia proprio per seguire il torneo dei veterani, in quanto nella selezione slovena c’era il padre Tone Vidmar, in passato centro dell’Olimpia Lubiana. Al termine della manifestazione il giovane gigante sloveno è stato inviatato a premiare tutti partecipati. Cuorioso è stato il momento in cui Gasper si è trovato a consegnare il premio di miglior giocatore della manifestazione proprio al padre Tone che, con i sui 211 centrimetri, ha avuto la meglio sui più “giovani” centri avversari, ma altrettanto esperti, come l’ex capitano granata Tullio de Piccoli e il centro lidense Igor Tommasini.

L’affiatato team sloveno, che partecipa a molti torneo riservati ai veterani in giro per il mondo, fornendo il nucleo della nazionale slovena master per gli europei e mondiali over 50, ha accolto sin da subito l’invito degli organizzatori a trascorrere un week end di basket sul litorale veneziano, così come il team austriaco di Vienna.

IMG_4789

Al termine delle premiazioni e del grande rinfresco per gli ospiti stranieri, molti giocatori si sono uniti allo staff per lo smontaggio del campo modulare, liberando così la pista centrale dell’impianto per le pattinatrici dopo 10 giorni di basket. Un basket amatoriale, ampiamente partecipato e seguito, che ha respirato anche un po’ di aria di Eurolega con la costante presenza di Stefano Cazzaro e la visita di Gasper Vidmar.

TdS – Al Prule Lubjana il Master 2014

MASTERS-1

SUNSET – foto M.BATTISTIN

07.00 PM
Filipino Community – Mödling 39-32
08.00 PM
TdS – Lido 41-35
09.00 PM
PRULE LUBJ – OLD VE 47-33
MASTERS-6

ALL TOGETHER – foto M.BATTISTIN

1st place – PRULE LUBJIANA

2nd place – OLD BASKET VENEZIA

3rd place – TdS Selection

4th place – OLD BASKET LIDO

5th place – FILIPINO VENICE COMMUNITY

6th place – OBERLIGA MODLING

MASTERS-3

PRULE LUBJANA 1st PLACE – foto M.BATTISTIN

MVP – Tune VIDMAR (Prule)

MASTERS-5

MVP – Tone VIDMAR with Gianfri, Simone and his son Gasper (Fenerbache Ulker IST) – foto M.BATTISTIN

MASTER2014IMG_4696

Friday 1st AUGUST

07.00 PM
1a. Filipino – Lido 52 -55 (dts)
1b. OLD VE – TdS 43-42
08.00 PM
Mödling- TdS 24-46
LUBJ – Filipino 55-33
09.00 PM
LUBJ – Lido 48-34
Mödling – OLD VE 21-52

TODAY 2nd august

07.00 PM
Mödling – Filipino
08.00 PM
TdS – Lido
09.00 PM
LUBJ – OLD VE
10,00 PM
awards and closing party

A Venezia il torneo internazionale dei sestieri femminile 2014

TdS2014_fem

La compagine del centro storico, guidata da Marta Prosdocimo, si classifica al primo posto seguita da Lido, Marghera e Praga. Quest’anno il Torneo dei Sestieri ha chiamato in causa anche il femminile con una formula quadrangolare destinata ad evolversi nei prossimi anni visto l’entusiasmo di questa prima, vera, edizione.
Venerdì le Semifinali nel campo delle Quattro Fontane al Lido, a fianco del campo principale del pattinodromo. Prima sfida tra le padrone di casa del Lido e le straniere di Praga: partita dominata dalla selezione del Lido guidata da Giulia Scaramuzza che ha messo in campo la gioventù e la velocità contro la più “esperta” formazione Ceca. A seguire, sempre venerdì nel playground esterno, la seconda semifinale Venezia vs Marghera, gara piuttosto sentita per ragioni campanilistiche e per questo piuttosto “maschia”. Stavolta si impone l’esperienza delle Veneziane sul talento ancora acerbo delle giovani terrafermiere. E poi tutte a vedere le semifinali del torneo maschile.
Sabato il meteo avverso ha costretto le ragazze a giocare al riparo della Palestra Olivi alle Terre Perse del Lido. Finale terzo-quarto posto inaspettatamente combattuta tra la compagine di Marghera guidata dai fratelli Michele e Matteo Ballarin e la rappresentativa di Praga. Alla fine la spuntano le ragazze del nostro entroterra ma un applauso anche alle giocatrici di Praga che, nonostante la grande differenza d’età, hanno venduto cara la pelle. La Finalissima assomiglia più ad una partita di campionato all’ultimo sangue che ad una sfida da torneo, questo a dimostrare la voglia di primeggiare in un torneo a cui le ragazze tenevano moltissimo. Partita entusiasmante: Venezia prende quasi subito il largo a più 10, a metà del match Lido riesce a mettere la testa avanti ma poi viene prontamente ristabilito il vantaggio di Venezia che chiude la partita vincendo di 10 lunghezze. Venezia si aggiudica il Torneo dei Sestieri Femminile 2014 con grande orgoglio delle giocatrici Veneziane: Marta Prosdocimo (Coach causa infortunio), Martina Bettoni (Capitano), Melania Poratti, Angela Scarpa, Elena Capovilla, Carlotta Paties, Gloria Cadoni, Sara Manzoni, Alberta Collarin, Marta Bacci. Parte del gruppo anche il supporting cast: Elena Toffano, Angela Cimitan, Sara Bacci, Jessica Mainenti.
Dopo la partita il rinfresco ha visto le due compagini, Venezia e Lido, fondersi nuovamente nel gruppo unito e compatto che sanno essere le giocatrici lagunari senza più differenze di residenza almeno fino al prossimo Torneo Dei Sestieri che si preannuncia come un evento che le ragazze aspetteranno con ansia.
Prima stella, primo titolo e già si fantastica sulla prossima edizione, i ragazzi sono avvisati. Le ragazze sono in campo!

Martina